Nota congiunta su Vaccinazione antiinfluenzale stagione 2020

Medice Cura Te Ipsum

Nota congiunta su Vaccinazione antiinfluenzale stagione 2020

Ai Sigg. Medici di Medicina Generale

Loro S E D E

Oggetto: Vaccinazione antiinfluenzale stagione 2020;

                                                               

  Esimi Colleghi la vaccinazione antiinfluenzale per disposizioni ministeriali si protrarrà fino a tutto il mese di Novembre e Dicembre 2020.

Purtroppo, in relazione alla concomitante pandemia da Covid-19,  si è ingenerata in tutta la  popolazione senza distinzione di età, genere, patologia e rischio infettivologico,  una imprevista e notevole propensione   a vaccinarsi, oltretutto creando pressione presso i medici e i centri vaccinali senza la dovuta accortezza dei tempi previsti dalle succitate note ministeriali.

Come noto, al momento viene offerta una limitata quantità di vaccini, dovendosi ovviamente attenere nella distribuzione degli stessi alle direttive ministeriali riguardo i soggetti da vaccinare: ultrasessantenni e soggetti con gravi e/o  croniche a rischio.

A fronte di queste considerazioni questo Dipartimento ha assegnato una dei  vaccini ai Medici di famiglia  (fluad per gli ultra sessantacinquenni – vaxigrip e Flucelvax)  consegnate al Presidente dell’Ordine dei Medici in  quantità differita e scadenzata, da parte dei fornitori, presumibilmente nelle  seguenti date, 

05/11/2020    Fluad    2250 – Vaxigrip   3500 dosi)                                  

 16/11/2020   Fluad    2250 – Vaxigrip   3500 dosi)

che saranno distribuiti e consegnati ai Medici Curanti che hanno aderito al protocollo  vaccinale con indicazione della  data e  il numero delle dosi di vaccino  da ritirare   presso la sede Avis di Vibo Valentia e possibilmente  presso le sedi  distrettuali  di Serra S. Bruno, Tropea  e la struttura sanitaria di  Nicotera.

Questo Dipartimento ha predisposto, inoltre, l’acquisto di altre ottomila dosi di vaccino per gli ultrasessantacinquenni le cui modalità   di distribuzione saranno successivamente comunicate.

È possibile la consegna ai referenti delle associazioni e previa delega ai collaboratori dei Medici.

I report delle vaccinazioni effettuate devono essere compilate sugli appositi modelli e consegnate alle sedi distrettuali Cure Primarie del Distretto Unico per le verifiche e i relativi accrediti.

Il Direttore del Dipartimento Prevenzione         Il Presidente Ordine dei Medici e Odontoiatri      

             Dr. Giuseppe Rodolico.                                             Dr. Antonino Maglia